Modalità tipiche di intervento tecnico2018-11-07T16:42:45+00:00

MODALITÀ TIPICHE DEL

INTERVENTO TECNICO

INTERVENTI URGENTI

Per gli interventi urgenti garantiamo la nostra presenza entro 4 ore lavorative dalla ricezione della segnalazione. Questo – che è il nostro standard – è il servizio che altri operatori del settore informatico considerano “il top”.

INTERVENTI NON URGENTI

Per ogni altra richiesta che non abbia carattere d’urgenza, garantiamo una risposta scritta entro 8 ore lavorative dalla ricezione della segnalazione (generalmente, durante il pomeriggio stesso per le richieste ricevute la mattina, durante la mattina successiva per le richieste ricevute il pomeriggio).

Questa risposta, da noi definita “Conferma d’intervento”, fornisce un immediato feedback al cliente, che può così verificare subito l’esito della sua segnalazione, ed i tempi e le modalità con cui noi interverremo per risolvere il problema (inclusa la durata prevista).

ASSISTENZA REMOTA

Nei casi in cui sia tecnicamente possibile fornire assistenza tecnica da remoto (ad esempio, via modem) i tempi di intervento sono naturalmente ridotti al minimo, e non è raro che si intervenga entro pochi minuti dalla segnalazione del cliente.

IL VOSTRO TEMPO E’ PREZIOSO

Sappiamo bene che il vostro tempo è prezioso: per questo ci impegniamo a non rinviare interventi programmati in precedenza (fatti salvi solo gli eventi di carattere eccezionale e non prevedibile).

ASSENZA DI RITARDI

A ulteriore garanzia del nostro impegno, se la presenza presso il cliente dovesse verificarsi dopo il termine indicato, non addebitiamo alcun costo di uscita o di manodopera, fermo restando il nostro obbligo a portare a termine il lavoro richiesto (per gli interventi non urgenti sono previsti sconti del 20% per ogni ora di ritardo).

INTERVENTI NON RISOLUTIVI

Siamo impegnati al massimo per cercare di effettuare sempre interventi risolutivi; tuttavia, quando ciò non è possibile, la nostra garanzia è di un’ulteriore uscita, con priorità massima e senza naturalmente alcun costo aggiuntivo per il cliente.

RAPPORTI DI LAVORO

A seguito di ogni intervento viene sempre rilasciato un rapporto di lavoro dettagliato, anche nei casi in cui questo non sia addebitato al cliente (ad esempio, per gli interventi in garanzia); questo ci permette di mantenere una perfetta cronologia degli interventi effettuati, per uso e riferimento sia nostro che del cliente.

Per la massima chiarezza, sui rapporti di lavoro compaiono sempre tutti gli elementi che costituiscono le fatture riepilogative, sia le voci di manodopera (con eventuali indicazioni di sconti) sia quelle relative ai materiali eventualmente impiegati (parti di ricambio, ecc.).

PARTI DI RICAMBIO

In occasione di interventi di assistenza tecnica, non emettiamo di norma regolare offerta e riteniamo automaticamente accettate dal cliente le sostituzioni delle piccole parti di ricambio che dovessero occorrere.

Il cliente può comunque richiedere sempre di essere avvisato prima della sostituzione di qualunque parte di ricambio, indipendentemente dal suo valore commerciale.

COSTI E FATTURAZIONE

La fatturazione è, di norma, effettuata mensilmente e riepiloga tutte le prestazioni effettuate per conto del cliente. Gli importi addebitati per gli interventi di assistenza tecnica dipendono dal tipo di prestazione e dall’esistenza o meno di rapporti contrattuali.

CONTRATTI DI ASSISTENZA

I servizi di assistenza descritti sopra sono disponibili sia in modalità di contratto annuale, sia singolarmente, perché desideriamo fornire i nostri servizi adattandoci il più possibile alle diverse necessità e realtà aziendali.

La sottoscrizione di un contratto di assistenza annuale garantisce, comunque, la massima priorità di intervento, insieme a costi più contenuti.